Trizeal – Recensione

Titolo: Trizeal
Sviluppatore: Triangle Service
Genere: Shoot’em Up
Anno: 2005

Era il 2005 quando il Dreamcast vide l’arrivo di questo shoot’em up firmato Triangle Service, chiamato “Trizeal“. Porting dalla versione arcade Naomi, questo gioco è uno di quei titoli ufficiali pubblicati dopo che il Dreamcast andò fuori produzione (pochi mesi prima era uscito anche Chaos Field, che tuttavia aveva deluso un po’ le aspettative).  Nel 2006 Trizeal è uscito anche su Playstation 2.

In realtà Trizeal segue la meccanica di gioco di tutti gli shoot’em up più classici, né più né meno: bisogna sconfiggere e distruggere ogni nemico che compare di fronte a noi. Punto. Forse è anche questo il motivo per cui non è considerato tra i migliori “shmups” per la console Sega, ma tuttavia l’esperienza di gioco che viene fuori da una seduta a Trizeal non è affatto da buttare via.

La versione per Dreamcast di questo gioco contiene una modalità Score Attack, una modalità Sound Test e nuovi livelli/stage che non erano presenti nella versione Arcade. Sono presenti 6 stage in tutto, e ognuno può essere completato in circa quattro-cinque minuti. I primi sono abbastanza semplici, mentre dal terzo in poi la difficoltà aumenta gradualmente. Questo non può far altro che dare una grande spinta al gioco, soprattutto per gli amanti dell’high-score!

Il gameplay, semplice e intuitivo, è la parte sicuramente migliore di questo titolo: all’inizio hai a disposizione tre armi, che durante l’avventura possono essere “aggiornati” con Power-up fino a un massimo di cinque livelli. Il Power-up naturalmente viene assegnato all’arma che si sta usando in quel momento, quindi meglio cambiarle tra di loro di tanto in tanto.

Per quanto riguarda la grafica, le navicelle sono ben dettagliate, come anche gli sfondi e gli “effetti” delle armi. Ciò che tuttavia lascia un po’ a desiderare è il fatto che a volte si presenti un rallentamento del gioco, soprattutto quando sono presenti sullo schermo molti nemici; questo però a volte può salvarti la vita (esperienza personale, ndr).

Trizeal non è uno shoot’em up innovativo, ma forse è proprio questo l’elemento più accattivante: è un gioco in cui l’esperienza di divertimento proviene soprattutto dal “prendi-i-powerups-e-distruggi-tutto”. I giocatori più nostalgici troveranno un titolo molto interessante, semplice ma molto divertente!

Voto:
7,5/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: