Il Terzo Capitolo Di Shenmue è Stato finalmente annunciato!

Ok, calmiamo subito i bollenti spiriti e rimettiamo la bottiglia buona di champagne in frigo, questa più che una buona notizia è una disgrazia. Il titolo trae in inganno, perché è vero che uscirà un nuovo capitolo della saga, ma non è quello che ci aspettavamo, infatti il nuovo Shenmue sarà un gioco per cellulari! Avete capito bene, Shenmue Town verrà prodotto per telefoni e destinato solo ed esclusivamente per il mercato giapponese e sarà una specie di MMORPG in miniatura.

Mi sa che dovremo aspettare parecchio per vedere il vero terzo capitolo della saga.

Annunci

Advanced Daisenryaku 2001 – Patch al 70%

Continua il lavoro di traduzione in inglese del gioco di strategia Advanced Daisenryaku 2001, uscito per Dreamcast solo per il mercato nipponico.

La patch è arrivata al 70%: tutti i dialoghi che contengono testo giapponese sono stati tradotti, insieme a gran parte degli Scenarios.

Importante: Questa patch funziona solo con la release .cdi di HOOLIGANS del gioco.

http://www.knology.net/~mackdraper/DC_AD2001/Patch.htm

Dreamcast Midi Cable

WHAT?

Ebbene si: Dreamcast poteva fare anche questo.

Il Dreamcast Midi Cable era un cavo speciale, uscito solo in Giappone, che permetteva di collegare al Dreamcast un’unità midi (come una tastiera, una drum machine o altro) attraverso la Serial Port. L’unico titolo che supportava questo cavo era O-TO-I-RE, un sequencer, uscito anche questo solo in terre nipponiche, con cui si potevano creare loop e tracce da salvare sulla VMU.

O-to-i-re

O-to-i-re

LadyKiller DC

LadyKiller è un gioco homebrew creato dai ragazzi della scena GP2X, e ora grazie a Chui è disponibile il porting per Dreamcast.

L’obiettivo è semplice: bisogna scoprire le caselle evitando i nemici e cercando di non annegare. Con R si possono vedere i crediti, con A si gioca e con B si esce.

Attenzione: Questo gioco è vietato ai minori di 18 anni!

Per scaricare il gioco clicca qui.


Advanced Daisenryaku 2001 – Patch per giocarlo in inglese

Advanced Daisenryaku 2001 è un gioco di guerra strategica uscito (guarda un po’) nel 2001 per Sega Dreamcast.

Purtroppo il gioco è disponibile solo in lingua giapponese, ma nel link qui sotto è possibile scaricare una patch da applicare sull’immagine .cdi di AD che permette di giocarlo in inglese. Tuttavia questa patch non copre tutto il gioco, ma arriva fino a metà del 1942.

Questa patch funziona solo con la release .cdi di HOOLIGANS del gioco.

http://www.knology.net/~mackdraper/DC_AD2001/Patch.htm


Cut Away

Poster di Cut Away

Nel lontano 1999 la Classified Games (uno studio appartenente a Microsoft) diffuse una immagine del progetto di un gioco per Dreamcast, Cut Away.

Il gioco sarebbe dovuto uscire lo stesso anno, ma non si seppe più nulla. Secondo un articolo di IGN Cut Away sarebbe dovuto essere un’avventura in terza persona, molto simile ai vari Resident Evil e Undercover. Dei terroristi avevano installato bombe in tutta San Francisco, e l’eroe doveva trovarle e disinnescarle, a qualsiasi costo.

Probabilmente il motivo che si cela dietro alla cancellazione di questo gioco può essere il fatto che la Microsoft a quel tempo stesse già pensando alla sua console, l’X-Box.

Cos’è K-Project?

Questo video che vedete qui sopra mostra la versione beta di Rez, meglio nota come K-Project. Questo infatti era il nome in codice per lo shooter musicale ideato da Tetsuya Mizuguchi e dalla United Game Artists (UGA). Successivamente vennero fuori altri possibili titoli per il gioco, come Project Eden e Vibes, fino ad arrivare al titolo che oggi tutti conosciamo.

Qualche anno fa è stata divulgata su internet proprio quella beta, che presenta molte differenze, come la stessa soundrack, rispetto alla versione ufficiale e definitiva.

– Debug menus appear in the beginning of the game; this can
sometimes disappear if this isn’t your first time playing the disc.
– A mouse cursor appears during the beginning; a mouse can probably
be used to mess with the debug menus.
– Loading screen shows ‘Project Eden’; the title screen says ‘VIBES.’
– The menus are different from the retail release.
– Some of the sound effects have changed from the retail release.
– The music is mostly different from the retail release.
– The bosses act differently than in the retail release.
– The timing of the attack waves is less precise than the retail
version, and sometimes groups of enemies will appear and disappear
during transitional sections.
– The VMU displays a different animation than the retail version.
– The options on the main menu are different:
PLAY – Same as retail
EXTRA – Play all areas one after the other, like BEYOND mode
in retail, sans options
REPLAY – Shows a replay of your last played game
DEMO – Similar to HOW TO PLAY in retail, but can select
tutorial or short demos from stages 1 to 4
– Sometimes a small debug window flashes at the top right of the screen.
– Some of the graphics in-game are different from the retail version.
– The end-of-level score screen looks different.
– You can continue right where you died, unlike in the retail version.
– There is a unique intro to each Boss in the Boss Rush area which is
not in the retail version. You shoot groups of enemies that
form the name of the boss to earn bonus points.
– There is no music during the Boss Rush.
– The third boss in the Boss Rush is different.
– The final boss is similar to the retail version, but you start in the
center and gradually pan out at each evolutionary stage. The
video footage between each stage is also different.
– There is no ending, but the Boss Rush is labelled as Area 6 and you
are scored separately from Area 5.
– There’s a sinister 3D picture on the options scrren.
– VMU saving, just like the retail version, works fine and takes 9 blocks.